giovedì 9 giugno 2011

Tutorial: riciclando i contenitori dei formaggini (prima parte)

Capita a tutti di ritrovarsi in cucina delle confezioni vuote, qualche spiedino di legno avanzato ...e allora coraggio, alla ricerca di qualche altro avanzo e cominciamo!

Cosa ci occorre:

una scatola vuota di formaggini spalmabili
qualche spiedino in legno lunghezza cm 30 (almeno tre)


ritagli di cartoncino nei colori marrone, beige, nero, rosso, rosa chiaro


qualche gugliata di lana

due palline forate di legno diametro 2 cm
qualche avanzo di rafia colorata
due occhietti (io li avevo già in casa, ma potete disegnarli sul cartoncino bianco)

colla a caldo
vinavil
forbici
matita
nastro adesivo di carta
un tubetto di acrilico marrone.


Avete tutto davanti a voi? Bene, allora avanti!

Prendiamo la nostra scatola di formaggini, appoggiamola sul cartoncino marrone e tracciamo due cerchi pari alla circonferenza della nostra scatola. Ritagliamoli.

Sul restante cartoncino marrone disegnamo due ovali di circa 5 cm x 3.5cm e la stessa cosa facciamo sul cartoncino rosa chiaro riducendoli di 0.5 cm sia nella lunghezza che nella larghezza. Ritagliamoli.

Ora sul cartoncino beige disegnamo e ritagliamo un triangolo di cm 11 x 7, facendo attenzione a dare una forma arrotondata agli angoli, così come vedete nella foto.

Sul cartoncino nero disegnamo un triangolo di cm 4 x3, anche qui arrotondando gli angoli, ed infine un ultimo triangolo sul cartoncino rosso di cm 3 x 3. Qui arrotondiamo due angoli e manteniamo il vertice così com'è. Una volta ritgliati i nostri pezzi si presenteranno cosi...... 

Prendiamo ora i nostri spiedini in legno, raggruppiamoli e teniamoli assieme avvolgendo intorno il nastro adesivo di carta per tutta la loro lunghezza......

.....poi con l'acrilico marrone e l'aiuto di un pennello dipingiamoli per tutta la loro lunghezza.

Mentre attendiamo che l'acrilico asciughi, prendiamo la nostra scatola di formaggini, apriamola, prendiamo la base econ la matita tracciamo due perpendicolari al suo interno. Poi con l'aiuto delle forbici pratichiamo tre fori sul bordo della nostra base, in corrispondenza degli estremi delle perpendicolari, andando a formare i vertici di un ipotetico triangolo: attenzione i fori devono essere solo tre, quindi l'ultimo punto d'arrivo della perpendicolare resterà intatto.

Ora avete i tre fori: inseriamo nel foro al centro il bastoncino marrone ottenuto dai nostri spiedini di legno, facendo attenzione a fermarlo saldamente all'interno della nostra base con il nastro adesivo in carta

Prendiamo ora quattro o cinque fili di rafia colorata lunghi circa 50 cm ognuno, infiliamo una pallina di legno ad una estremità e fermiamola con un nodo....

...poi infiliamo l'altra estremità nei due fori che sono rimasti liberi della nostra base: dall'esterno verso l'interno, attraversiamo seguendo il diametro della base ed usciamo dall'interno verso l'esterno nell'altro foro. Chiudiamo con il coperchio.


Per ora mi fermo qui, il tutorial è un pò lungo, ma se avrete la pazienza di attendere i vostri bimbi ne saranno felici!
Se qualcosa non vi è chiaro, potete contattarmi sulla mail, sarò felice di darvi un aiuto!


                                                              Fine prima parte


5 commenti:

  1. Uaaah! Ma io sono curiosissima, aspetto con ansia la prossima parte! :-O

    RispondiElimina
  2. Che emozione aspettare il finale!!!:o) Prestoooooo... non tenerci sulle spine!:o)

    RispondiElimina
  3. Credo di avere capito cos'è!!! Aspetto anch'io la seconda parte, nel frattempo mi incarico di "creare i vuoti" mangiando qualche formaggino!!! :)

    a presto!!

    RispondiElimina
  4. Non vedo l'ora di vedere il seguito! Anch'io credo di aver capito cos'è!

    RispondiElimina
  5. Aspettiamo la seconda parte...

    RispondiElimina